LA SCUOLA DI MENDRISIO. UN PROGETTO.

A cura di Marco Della Torre e Manuel Orazi. Da sempre l’Accademia di architettura ha esposto annualmente una rivisitazione dedicata all’offerta formativa, ai risultati che vengono ottenuti durante i semestri di attività didattica  e al lavoro delle studentesse e degli studenti. Con un formato completamente rinnovato rispetto alle passate edizioni, la mostra ha come obiettivo primario … Leggi tutto LA SCUOLA DI MENDRISIO. UN PROGETTO.

ALINE D’AURIA. “Se chiudo gli occhi vedo la montagna”.

Mostra a cura di Francesca Bernasconi. Il secondo appuntamento della stagione espositiva di Casa Pessina 2023 è dedicato alla presentazione di un ampio lavoro di ricerca sviluppato dall’artista Aline d’Auria nel corso degli ultimi anni. Il progetto, intitolato Se chiudo gli occhi vedo la montagna, si propone di indagare l’ancestrale rapporto di potere fra uomini … Leggi tutto ALINE D’AURIA. “Se chiudo gli occhi vedo la montagna”.

GIOVANNI PINTORI (1912-1999). Pubblicità come arte.

Mostra a cura di Chiara Gatti e Nicoletta Ossanna Cavadini. L’esposizione su Giovanni Pintori si inserisce nel filone dei maestri del “graphic design”. Il m.a.x. museo di Chiasso, in collaborazione con il MAN_Museo d’Arte Provincia di Nuoro, presenta una mostra su questo artista, indagandolo attraverso una sorta di “racconto grafico” ed evidenziandone la modernità progettuale … Leggi tutto GIOVANNI PINTORI (1912-1999). Pubblicità come arte.

GIANNI REALINI. Fra arte e grafica.

Mostra a cura di Dalmazio Ambrosioni e Nicoletta Ossanna Cavadini. La mostra si inserisce nel filone degli approfondimenti tematici di artisti contemporanei legati per nascita o per operatività al Canton Ticino e propone la prima mostra antologica su Gianni Realini (Sorengo 1943), artista che ha un percorso molto articolato. Negli anni Sessanta, affascinato dalle modalità … Leggi tutto GIANNI REALINI. Fra arte e grafica.

LUIGI ROSSI (1853-1923). Artista europeo tra realtà e simbolo.

A cura di Matteo Bianchi con la collaborazione di Mariangela Agliati Ruggia. La Pinacoteca cantonale Giovanni Züst di Rancate dedica a Luigi Rossi (1853-1923) una grande mostra nel centenario della sua scomparsa, presentando le opere più celebri provenienti da musei svizzeri e italiani e numerosi inediti da collezioni private. Artista europeo fra realtà e simbolo … Leggi tutto LUIGI ROSSI (1853-1923). Artista europeo tra realtà e simbolo.

FORTUNATO DEPERO E GILBERT CLAVEL. Futurismo = Sperimentazione Artopoli.

La mostra si inserisce nel filone dei maestri del XX secolo proponendo un affondo sulla collaborazione creativa fra lo studioso svizzero Gilbert Clavel e il futurista roveretano Fortunato Depero: in particolare viene esaminato il loro apporto nel contesto della colonia artistica formatasi a Capri e Anacapri a partire dagli anni ’15 del Novecento denominata “Artopoli”, … Leggi tutto FORTUNATO DEPERO E GILBERT CLAVEL. Futurismo = Sperimentazione Artopoli.

FROM TAG TO ART dai graffiti all’artivismo di Banksy… e oltre

Lo Spazio Officina del Centro Culturale Chiasso ospita una mostra dedicata alla Street Art. A Chiasso la pittura murale ha un passato significativo. Già negli anni Trenta del secolo scorso iniziative come “Muri ai Pittori” avevano dato spazio alla creatività artistica al di fuori degli spazi istituzionali chiusi e così fruibili nel contesto urbano. Pur … Leggi tutto FROM TAG TO ART dai graffiti all’artivismo di Banksy… e oltre

L’opera grafica CARMINA BURANA di Giuliano Collina

La mostra si inserisce nel filone degli approfondimenti tematici di artisti contemporanei legati per nascita o per operatività al territorio insubrico e propone un focus su un’opera grafica di Giuliano Collina (Intra, 1938) intitolata Carmina Burana, componimento storico che ha suscitato un particolare interesse di rilettura critica da parte di studiosi agli inizi degli anni … Leggi tutto L’opera grafica CARMINA BURANA di Giuliano Collina

ENRICO CASTELLANI

Enrico Castellani (1930-2017) è tra i più importanti artisti della scena contemporanea del secondo Novecento. Dopo un primo periodo interessato dalla fascinazione per un certo tipo di espressionismo astratto, sviluppa a partire dalla fine degli anni Cinquanta un linguaggio personale e riconoscibile, che lo rende protagonista della nuova scena culturale e artistica europea. Le sue … Leggi tutto ENRICO CASTELLANI